fbpx

Salone Parrucchieri Romagnano Sesia

Come fare balayage fai da te

Come fare delle Balayage fai da te 2020

Ciao sono Cristina Vigna, hair colorist che lavora nel salone RM Hair Boutique di Romagnano Sesia.
Mi reputo una buona esperta in schiariture di ogni tipo ed oggi ti voglio parlare di capelli biondi fai da te😉.

Come fare le Balayage a casa?

Innanzi tutto sei sicura?
Fare le balayage a casa o le schiariture fai da te, non è proprio così semplice.
In termini generici lo sarebbe, in fondo servono dei capelli da decolorare, un decolorante ed acqua ossigenata.
Cose facilmente reperibili.

Ora inizio a scoraggiarti: che tipo di acqua ossigenata usi? A quanti volumi?
Ti sei anche procurata un set di tonalizzanti diversi tra loro per poter correggere il colore una volta sciacquato il decolorante?
Ecco che fare le balayage fai da te non è quindi proprio così semplice…

Come fare delle Balayage fai da te 2020 1

Eppure sarai contrariata, perché potresti dirmi che le schiariture costano tanto e che la spesa che dovresti affrontare è troppo alta.
Questo è vero e ti rispondo subito con questo punto a favore:

Balayage bionde, balayage castane, balayage su capelli lunghi o balayage su capelli corti tendono a durare mesi!
Specie sui capelli medio lunghi a lunghi, le schiariture possono durare almeno sei mesi senza bisogno di rifarle.
Questo accade perché se le ciocche schiarite sono opportunamente fini e le partenze di ogni schiaritura sono sufficientemente sfumate e ben tonalizzate, allora non ci sarà bisogno di correre dal parrucchiere dopo poche settimane per contrastare la fastidiosa crescita.

Ecco quindi che una buona balayage di qualità costa 150-200 euro in un’unica soluzione semestrale, oppure guardando i sei mesi che non ritornereste dal parrucchiere avrebbe un costo di 25-35 euro. Nemmeno la nonna spende così poco ogni mese😁.
Ecco quindi smontato il primo “mito” sul prezzo alto di servizi di schiaritura.

Come fare una balayage castana

Schiariture fai da te sono anche difficili da ottenere per la difficoltà (ed a questo punto anche i costi) di reperire i giusti *tonalizzanti da usare per correggere il biondo reduce dalla recente schiaritura.

Ogni volta che svolgo un servizio di balayage bionde, castane, fredde o schiariture calde, ho l’esigenza di personalizzare il colore ed ancor prima di mitigare gli aspetti esteticamente meno interessanti dovuti all’ossidazione.
Ecco perchè mi servono tonalizzanti viola, tonalizzanti cenere, tonalizzanti grigi e tonalizzanti blu.
Questi sono solo alcuni dei colori che uso sui capelli per ottenere i miei risultati.

Spesso li miscelo tra di loro aggiungendone altri e sempre sempre sempre peso con una bilancia (che mi pesa anche i numeri decimali) le quantità dei colori usati: sei ancora del parere che si possano fare delle balayage a casa?

Non ho ancora parlato di quella che è la manualità per fare schiariture bionde, ecco, qui è complesso anche per me che faccio questo mestiere da anni e applico decolorante sui capelli tante volte al giorno: ogni capello richiede la propria manualità, il modo di depositare il decolorante, l’ ampiezza della sfumatura per ottenere l’effetto di schiaritura naturale desiderato.

Vuoi ancora fare le schiariture fai da te?

C’è ancora un altro aspetto da osservare: la quantità dei capelli, okey, hai capito che c’è una sfumatura da fare, ma la dimensione fine di ogni singola ciocca, è diversa per ogni tipo di capello!
Quindi ciò che è spesso per un tipo di schiaritura, è fine per un altro tipo di schiaritura, senza contare le differenze di lunghezze dei capelli se si vuole fare balayage sui capelli corti o di schiariture sui capelli lunghi.

Come fare balayage a casa

Come fare le balayage a casa?… Meglio di no.

Hai pensato anche allo stato dei capelli?
In radice si ha una realtà, un’altra sulle medie lunghezze e sicuramente un’altra ancora sulle punte dei capelli, quindi occorre depositare il decolorante in diversi modi per ottenere delle schiariture perfette (o quasi).

Oltretutto spesso mi capita di utilizzare tipi di decolorante diverso, sulla prima parte di capello c’è bisogno di schiarire molto, quindi mi serve un pò più intenso, mentre sulle punte, se è già presente una vecchia schiaritura, devo lavorare con una polvere decolorante più delicata o addirittura applicandola in un secondo tempo.

Idem le cose si complicano se si decide di fare balayage su capelli bianchi per mascherare la ricrescita: qui occorre un sacco di leggerezza e sensibilità per ottenere capelli biondi e bianchi che diano un effetto naturale.

Schiarire i capelli a casa, quindi è facile? MMMMM…No😲!

Molte donne ricorrono ad uno dei metodi che descrivo in questo articolo ovvero la cuffia per schiarire i capelli, metodo che era abbandonato, ma che grazie al web è tornato in voga perché per certi tipi di capelli è in effetti conveniente.

La cuffia per schiarire i capelli ha troppi punti a sfavore: l’uncinetto fa male, i capelli nel decolorante della cuffia si sensibilizzano enormemente, il momento in cui la cuffia si estrae è doloroso e per ultimo le schiariture con la cuffia risultano piuttosto innaturali, quindi artefatte.

Come fare delle Balayage fai da te 2020 2

Perciò come fare i capelli biondi in casa?

Capelli biondi, capelli biondissimi e capelli platino, balayage bionde, balayage biondissime, balayage naturali e schiariture, lasciatele fare al parrucchiere e usa pure questo articolo per valutare che il professionista a cui ti sei rivolta sia attento e preparato ad eseguire schiariture da urlo.

Quindi come fare balayage in casa?

Prendendo il telefono in mano e chiamando il proprio parrucchiere di fiducia!😉😉😉😎😎😎😎

Dove posso trovare degli esempi di schiariture e balayage?

Puoi trovare degli esempi di schiariture e balayage nella nostra sezione apposta del sito prima e dopo oppure seguendoci su Facebook e Instagram.