fbpx

Salone Parrucchieri Romagnano Sesia

Lo strano caso dei capelli della dottoressa Jackill e della signora Hyde 1

Lo strano caso dei capelli della dottoressa Jackill e della signora Hyde

Lo strano caso dei capelli della dottoressa Jackill e della signora Hyde 2
Prima – Appuntamento con uno strano caso di capelli.

Questa ragazza dall’aria rarefatta, ci chiede di diventare bionda, anzi biondissima.

Ci porta dei capelli castano chiaro naturale per i primi cinque o sei centimetri.
Subito dopo questi, sono presenti quindici centimetri circa di colore rosso mogano sbiadito e dopo di essi delle lunghezze decolorate color rame fino al biondo chiaro doratissimo.

Oltretutto le lunghezze sono molto molto sensibilizzate ed è forte la presenza di doppie punte.
Un parrucchiere serio, direbbe che non si può fare.

Hai anche tu uno strano caso dei capelli che vuoi presentarci? Contattaci!

Noi non siamo seri, ma le comunichiamo che per una serie di motivi oggettivi e soggettivi, non era possibile schiarire tanto i capelli, ma potevamo iniziare un percorso di leggera schiaritura che in un arco di tempo più o meno lungo, l’avrebbe portata a qualcosa di più chiaro.

Facciamo tutte le domande possibili per risolvere questo strano caso e scopriamo che fino ad un mese e mezzo prima del giorno del colore, era stata applicata una maschera colorante rossa su tutti i capelli.
Apparentemente non doveva essere un grande problema. Prendiamo tutte le precauzioni del caso, applichiamo Olaplex in ogni dove, e iniziamo a schiarire.

Dopo quaranta minuti di posa (troppi per il tipo di risultato immaginato) i capelli rosa della cliente ci facevano pensare che quella maschera innocente era invece vernice per capelli!

Risultato: lunghezze più estreme bionde, arancio intermedio fino a parte rossa rosa intenso e la radice naturale di colore rosa scuro intenso.
E’ sempre grande difficoltà lavorare su capelli trattati da un altro parrucchiere, ancora di più lo è quando c’è stato un fai da te sui capelli, che se sembra anche semplice, diventa poi rognoso (ed ho evitato appositamente la parola complesso) da gestire.

Solo un miracolo della nostra Crikirsten poteva salvarla, che con un colpo da maestra, ha saputo rendere spettacolare una situazione disperata, grazie ad una tonalizzazione perfetta, che ha abbassato, nascosto e addomesticato i toni non desiderati, esaltandone addirittura alcune caratteristiche per renderle positive, quindi accettabili all’interno della chioma.

Cosa ne pensi di questo strano caso dei capelli? Vero, la signora Hide non è biondissima ma ha un colore estremamente elegante, rispetto a quello a bande presente prima del trattamento.
Grazie Crikirsten!

Altri esempi si possono vedere sfogliando anche la nostra pagina di Facebook e Instagram.

Lo strano caso dei capelli della dottoressa Jackill e della signora Hyde 3
Dopo – Una tonalizzazione perfetta che porta un inizio di percorso sul desiderio di diventare bionda